Gli pneumatici – Capire le sigle

Vediamo se possibile capire cosa significano tutti i numeri stampigliati sullo pneumatico e sul libretto di circolazione, prendendo come esempio la seguente codifica che può essere osservata in molti pneumatici con un semplice sguardo.

185/70 R 15 88 T PR 10 DOT 1606

185 – Il primo numero indica la larghezza dello pneumatico nel punto più largo, detto corda, indicato in millimetri.
70 – Rapporto d’aspetto o serie. Indica il grado di ribassamento della gomma. In pratica indica la distanza dalla base del cerchio a terra espresso in percentuale rispetto alla larghezza. In questo caso specifico la larghezza è 185×0,7=129,5 mm, circa 13 centimetri.

R – Se presente indica che lo pneumatico ha una struttura radiale, cioè con le tele montate ad anello. Tali gomme sono molto più sicure di quelle convenzionali poiché sono meno deformabili. Se la R è presente nella sigla richiesta dalla carta di circolazione è obbligatorio montare pneumatici radiali, se mancanti si può scegliere tra un radiale ed un convenzionale.

15 – Diametro di calettamento del cerchio, espresso in pollici. Un pollice sono circa 2,54 centrimetri: detto in altre parole… 4 pollici=10 cm. In questo caso indica un cerchio di un diametro di 38,1 cm.

88 – Indica il codice o indice di carico.

T – Indice di velocità per il quale lo pneumatico è stato testato. Questo non significa che se si supera tale limite si verifichi uno scoppio, significa però che non è consigliabile farlo perché aumenta il rischio che le prestazioni decadano e, al limite, ceda con conseguenze prevedibili.

PR 10 – Indica il numero di tele con le quali è formato. 10 in questo esempio.

DOT 1606 – Rappresenta il periodo di fabbricazione della gomma. Le prime due rappresentano la settimana, le ultime l’anno. Questa indicata è stata prodotta la sedicesima settimana del 2006. E’ uno dei valori più importanti di cui tener conto quando si acquista una serie di pneumatici. Una gomma troppo vecchia è molto pericolosa in quanto potrebbe cedere o scoppiare senza preavvisi. E’ consigliabile non acquistare gomme più vecchie di 3 anni.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *