Il suo unico amico – Briton Rivière

Il suo unico amico - 1871

Il suo unico amico – 1871

 

Nella seconda metà dell’Ottocento possiamo collocare Briton Rivière, un pittore londinese (ma di origini ugonotte, come il cognome lascia intuire) che, a cavallo tra l’Ottocento e i primi del Novecento, espose più volte alla Royal Academy ma preferì dedicarsi per quasi tutta la sua carriera ad un genere meno “artistico” ed amato dalle accademie, quello dei dipinti dedicati agli animali ed in particolare ai cani.

” Il suo unico amico “, realizzato nel 1871, è incentrato su un bastardino, l’unico amico di un povero ragazzino dickensiano che, a quanto si legge sulla pietra miliare, si sta dirigendo a piedi nudi verso Londra, dalla quale dista però ancora 31 miglia.

Ci sembrava giusto farlo conoscere anche se meno “blasonato” di tanti altri. Bello, romantico e testimone di una vera amicizia. Speriamo piaccia anche a voi.

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *